Forrest


Vi scriviamo da Bolzano per aggiornarvi un po’ su Boris (che adesso si chiama Forrest), speriamo vi faccia piacere...
Prima di tutto dobbiamo dirvi che siamo felicissimi di averlo finalmente a casa con noi: ci rende ogni giorno più contenti.
Sembra si sia adattato benissimo, già dopo 2-3 giorni.
La nostra vita, per il momento, è cambiata quasi totalmente: nuovi orari per la sveglia e lunghe passeggiate prima di cena. Ma anche di questo non ci lamentiamo: in passeggiata Forrest è buonissimo e ha perfino già imparato 2 comandi molto importanti (“halt” cioè “fermati” e “bei fuss” cioè “piede”), e questo senza sforzo e velocemente. Naturalmente non dovete aspettarvi un “piede” perfetto, ma rallenta e si avvicina e, in caso, smette subito di tirare, cosa che ci facilita molto il compito. In generale comunque non tira molto...e siamo riusciti anche a fare già qualche esercizio di passeggiata senza guinzaglio (ovviamente in un giardino recintato), ed è andato abbastanza bene.
Tutte le persone con cani che abbiamo conosciuto in questi giorni lo adorano, e lui si fa coccolare da tutti. Anche con gli altri cani è buonissimo, ma questo lo sapete già.
A me ed Heiko sembra anche che abbia preso già un chiletto, ma non ne siamo sicuri...però per martedì abbiamo appuntamento dal veterinario e chiederemo di pesarlo...ovviamente martedì gli metteranno anche il microchip.
L’unico grosso problema finora è che il cane non vuole sentir parlare di rimanere da solo a casa. Dopo massimo 20 secondi inizia ad abbaiare così forte che non possiamo permetterci di lasciarlo più a lungo se non vogliamo avere problemi con i vicini. A questo abbiamo iniziato a lavorare da qualche giorno ma finora senza buoni risultati. Se entro 2 settimane non vedremo miglioramenti, lo porteremo da un comportamentalista che ci è stato consigliato dalle volontarie di Bolzano...dicono sia bravissimo a curare i problemi psicologici dei cani...vedremo...per il momento facciamo a turno per fare in modo che non resti mai da solo.
Per il resto va tutto benissimo e non dovete preoccuparvi di nulla.

Tanti cari saluti da
Marta, Heiko e Forrest

Informazioni legali | Privacy | Informativa sui cookie | Sitemap
Amici di Fido Onlus - 2012/2017 diritti riservati