Lucky, amore mio, quanto è difficile separarsi...


Ciao Lucky, amore mio, quanto è difficile separarsi, ti immagino lì in un posto stupendo, che vedi con i tuoi occhi tutta la bellezza che questo mondo schifoso non ti ha fatto vedere, caro amico mio mi ricordo 7 anni fa quando ti ho conosciuto, una faccia di impunito, un carattere fiero, mi hai fatto la pipì addosso subito per dirmi “e tu chi sei” lo facevi spesso a chi non conoscevi, gli umani sono stati veramente crudeli con te ma tu te ne sei sempre fregato, anche se non vedevi, il piazzale del rifugio era tuo, giravi come e quando ti pareva, salutavi tutti e cercavi sempre qualcosa da metterti in bocca, oh si sei sempre stato goloso e quanto ti piacevano le coccole e le grattatine e te le facevamo tutti, e se non volevi fare qualcosa ti facevi capire subito, eri la nostra mascot, ed eravamo fiere di te. Due anni fa ti ho portato a casa con me, insieme a Molly, Mauro ti ha costruito una bella casetta di legno dove dormivate caldi, caldi, avevate il giardino con l’erba e il campo per correre, si perché avete cominciato a correre, magari piano ma quante volte abbiamo dovuto venire a prenderti con il trattore perché andavi fino in fondo al campo e non tornarvi più. Erano bei tempi, poi ci ha lasciato Molly ed è arrivata una nuova amica per te, Zara, una giovane fanciulla di 15 anni e tu da signore che eri l’hai accettata subito. Ti vedo ancora sdraiato al sole sull’erba, ti piaceva tanto, l’anno scorso abbiamo fatto una bella festa e sei venuto anche tu e ti hanno visto tutti, potevi rimanere un altro pochino con noi ma non è stato cosi, anche tu sei passato di la e spero tanto che sei felice, ho avuto e ho visto tanti pelosoni nella mia vita ma tu Lucky con questo nome a dispetto di tutto quello che ti è successo nella vita, hai preso un pezzettino di più del mio cuore e ti tengo lì stretto, sei qui con me, ancora non riesco a lasciarti andare, ti saluto ogni mattina insieme a Lady, Molly, Toots e Gennaro. Ti ho voluto bene e ti ho amato tanto come tutti i tuoi amici del rifugio e spero tanto che hai saputo quanto sei stato amato, ciao tesoro, a presto.

Barbara, Mauro, Cristina, Patch, Mary, Bibi, Zara e Neve e tutti i volontari di Amici di Fido e tutti quelli che ti hanno conosciuto.

Informazioni legali | Privacy | Informativa sui cookie | Sitemap
Amici di Fido Onlus - 2012/2017 diritti riservati